di Marco Locatelli 15 Ottobre 2019
pizza-asporto

Un pony pizza di una pizzeria di Roma, zona Pomezia, si è trovato di fronte ad una bruttissima sorpresa alla consegna di quattro pizze ordinate ieri sera, 14 ottobre.

Verso le ore 20.00, il fattorino, un ragazzo di 22 anni, giunge a bordo del suo motorino in via Fellini, nei pressi di una casa popolare di proprietà del Comune di Roma, dove avrebbe dovuto consegnare le quattro pizze ordinate poco prima al telefono.

Ad attendere il ragazzo nell’androne del palazzo non un semplice cliente in attesa di ritirare e pagare le pizze, ma tre uomini che lo minacciano e gli intimano di consegnare tutto ciò che ha in tasca. Uno dei tre malintenzionati, che impugna un coltellino, riesce a farsi consegnare dal giovane 100 euro.

Dopo l’accaduto, il giovane pony pizza ha denunciato il fatto ai carabinieri della compagnia di Pomezia che si sono subito messi all’opera per rintracciare i responsabili.

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento