di Valentina Dirindin 22 Dicembre 2020
birra

L’eredità più importante: festeggiare il compimento dei 21 anni. Così, un padre morto anni fa ha lasciato a suo figlio 10 dollari per comprare la sua prima birra al pub, al compimento della maggiore età.

L’episodio, avvenuto a Taunton, nel Massachusetts, ha visto protagonista il giovane John Goodman, che come regalo inatteso dei 21 anni ha ricevuto una banconota da 10 dollari per comprare la sua prima birra, donatagli dal padre morto sei anni prima a causa di un cancro esofageo.

Una sorpresa che sua madre e sua sorella gli hanno tenuto nascosto per tutti quegli anni. “Sapere che pensava a un futuro grande momento della mia vita significa tutto, perché anche se n’è andato ha comunque fatto tutto il possibile per festeggiare il mio 21esimo compleanno”, ha detto Goodman alla CNN.

Così, dopo aver finito la sua prima birra al pub offertagli dal padre, John Goodman ha condiviso la storia commovente su Twitter, brindando alla salute di suo padre con una foto del conto di dieci dollari per la sua bevuta. Il post, che ha raccolto oltre 540.000 “Mi piace”, è diventato virale e ha persino attirato l’attenzione del gigante della birra Budweiser, che ha inviato a Goodman otto casse di birra.

[Fonte: CNN]