di Giulia Gagliano 3 Novembre 2019
Prosecco

Il prossimo 19 novembre verrà emesso un francobollo per festeggiare i primi dieci anni del Prosecco Doc. Il nuovo francobollo ordinario, ha annunciato il ministero dello Sviluppo Economico, farà parte della serie ‘Le Eccellenze del sistema produttivo ed economico’ e raffigurerà delle vigne con le Alpi sullo sfondo: un tipico paesaggio italiano del nord est evocativo, in particolare, del Friuli e del Veneto, dove si produce il Prosecco Doc. In alto a sinistra invece sarà riprodotto il logo del decimo anniversario del Consorzio di tutela della Denominazione di Origine Controllata Prosecco. Completano il francobollo la leggenda “Consorzio tutela prosecco doc”, la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”.

Il bozzetto è a cura del Consorzio di tutela della Denominazione di Origine Controllata Prosecco e ottimizzato dal Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. Come previsto dalle Linee Guida per l’emissione delle carte valori postali l’immagine verrà pubblicata il giorno dell’emissione.

Solo poco più di un mese fa era stato introdotto un altro francobollo dal ‘tema enologico’. Il 28 settembre era stato infatti emesso un francobollo per celebrare ‘Sannio Falanghina, Città europea del Vino 2019’, realizzato dal pittore, scultore e incisore Mimmo Paladino, uno dei massimi artisti italiani contemporanei.

[Fonte: Ansa]