di Valentina Dirindin 2 Maggio 2021
pub doctor mad

Multato e chiuso per cinque giorni per violazione delle normative per il contenimento del Coronavirus: a pagare la multa del pub saranno però i clienti, che si sono organizzati per fare una colletta.

Un’iniziativa di solidarietà nei confronti del gestore del proprio locale preferito, in un momento difficile. Così, Doctor Mad di San Rocco Castagnaretta, in provincia di Cuneo, in Piemonte, ha ricevuto un bel gesto di affezione da parte della sua clientela.

Gesto che è arrivato spontaneamente, dopo che il locale – senza alcuna polemica, c’è da dirlo – aveva postato l’ordine di chiusura provvisoria per cinque giorni.

Insieme al pagamento della multa, una lettera firmata dai clienti donatori, con una dedica: “L’unico modo per avere un amico è esserlo”, c’era scritto nella lettera che accompagnava la busta con il denaro necessario per pagare la multa ricevuta dal pub. “A te che dietro a un bancone hai saputo regalare sorrisi, consigli e “cazziatoni”. A te che dici ciò che pensi senza “se” e senza “ma”. A te che non ci hai mai fatto sentire soli nei nostri momenti più bui. Il “Ti voglio bene” ha valore solo con i fatti. Ecco il nostro modo per esserci. Perché Raffa, ti vogliamo bene”.

[Fonte: La Stampa]