di Manuela 4 Settembre 2020
panino formaggio

Una storia bizzarra arriva dal Regno Unito: qui un bambino per 7 anni ha mangiato solo panini al formaggio a causa di una fobia che gli impediva di mettere in bocca qualsiasi altro cibo. Ma grazie all’ipnosi adesso è guarito e riesce a mangiare di tutto.

E’ The Sun a raccontare questa strana vicenda. Il bambino in questione si chiama Zachary Twigger, ha dieci anni e per sette anni ha mangiato solo ed esclusivamente panini con formaggini Dairylea. Il problema di Zachary col cibo è iniziato quando aveva 18 mesi.

La madre Becky, 38 anni, cercava di convincere il figlio a ingerire cibi solidi, ma il bambino era fisicamente incapace di ingerirli: ogni volta che mangiava qualcosa che non fossero quei panini col formaggio, vomitava. L’unica cosa che Zachary tollerava erano quei panini. Gli venne così diagnosticata la Neofobia, cioè la paura del cibo.

I medici erano convinti che crescendo gli sarebbe passata, ma si sbagliavano. Pur essendo incuriosito da quegli odori che arrivavano dalla cucina o dai vari ristoranti, Zachary non riusciva proprio a mettere in bocca altro cibo che non fossero quei panini al formaggio. E crescendo continuava a mangiare solo panini spalmati con formaggini.

Nel frattempo Zachary aveva sviluppato il diabete di tipo 1 ed era sottopeso. Così la madre, disperata e temendo che la salute del figlio peggiorasse ulteriormente, ha deciso di provare con l’ipnoterapia. Grazie all’ipnoterapeuta David Kilmurry, Zachary è stato ipnotizzato. In questo modo la sua fobia è passata e adesso il bambino può felicemente mangiare qualsiasi cosa senza vomitare. E adesso non vede l’ora di provare cibi diversi. Prossima tappa: Pizza Express, caldamente consigliato dai suoi amici.

[Crediti | The Sun]