Regno Unito, oggi è il Freedom Day: pub e ristoranti senza restrizioni

Oggi è il Freedom Day nel Regno Unito, quindi addio a mascherina e nessun limite nei locali pubblici. Ma per colpa della variante Delta non è il "liberi tutti" che ci si aspettava

pub

Nonostante i numeri non siano propriamente da pre-pandemia (anzi), nel Regno Unito è arrivato il tanto agognato “Freedom Day”, ovvero il giorno a partire dal quale nel Paese di Sua Maestà vengono tolte (quasi) tutte le restrizioni. E così pub e ristoranti potranno accogliere i clienti senza particolari vincoli anti-Covid. Ma non solo.

Mascherine non più obbligatorie, nemmeno al chiuso, i locali pubblici possono lavorare al massimo della loro capacità e ripartono anche i grandi eventi. Smart working non più consigliato.

Nonostante ciò, sono molti i britannici che ancora girano con la mascherina. Secondo i sondaggi, solo il 31% della popolazione è d’accordo con la scelta dal primo ministro Boris Johnson (il 55% avrebbe preferito mantenere le restrizioni), che invita infatti alla cautela:

«Dobbiamo ricordarci che questo virus è ancora lì fuori – ha detto -. I casi stanno salendo, possiamo vedere quanto la variante Delta sia estremamente contagiosa. Allora vi prego, vi prego, vi prego, siate cauti. Fate il prossimo passo con tutta la prudenza e il rispetto per le altre persone e per i rischi che la malattia continua a presentare».

Fonte: Corriere.it

Potrebbe interessarti anche