di Valentina Dirindin 4 Agosto 2019
roquefort

Un possibile rischio salmonella è stato riscontrato nei Roquefort della marca francese Société, che per questo sono stati richiamati dal mercato.

I lotti in commercio avente numero di identificazione FR 12.203.018 CE possono essere contaminati microbiologicamente e per questo motivo il produttore ha ritirato dai tutti i punti vendita i prodotti interessati ancora esposti sugli scaffali, ed è stato diramato l’ordine ai supermercati di affiggere cartelli per avvisare i clienti.
Le confezioni interessate dal richiamo sono quelle da 200 g con data di scadenza 16.12.2019, e la forma da un quarto on data di scadenza: 17.11.2019. L’importatore svizzero Lactalis Suisse ha immediatamente ritirato il prodotto dal commercio e ne ha ordinato il richiamo, indicano l’USAV e il Laboratorio cantonale in due distinti comunicati La segnalazione è stata diffusa anche attraverso il sistema di allerta europeo, il che significa che tutti i Paesi hanno ricevuto l’allerta e l’incarico di diffonderla.

Le salmonelle sono batteri che causano problemi nell’essere umano e negli animali. Nell’uomo possono provocare disturbi gastrointestinali con febbre, vomito, diarrea e dolori addominali entro 6-72 ore dal consumo. «Alle persone che hanno mangiato questo prodotto si consiglia di consultare un medico se compaiono i sintomi descritti», concludono USAV e Laboratorio cantonale.

[Fonte: Tio.ch]