di Marco Locatelli 30 Aprile 2021
spiaggia

Torna anche quest’anno a Rimini l’ordinanza balneare che consente a ristoranti e bar di consegnare in spiaggia il cibo ordinato con servizi delivery dai clienti.

Questo sarà possibile grazie alla nuova ordinanza balneare firmata ieri mattina, 29 aprile, dall’Amministrazione comunale di Rimini, che conferma le misure adottate la scorsa stagione estiva in tempi di pandemia.

Nello specifico, sarà di 18 metri quadrati il limite minimo di ombreggio da garantire per la zona nord di Rimini, mentre per Rimini sud la superficie minima di 15 metri quadrati.

Con la misura, valida tra il 29 maggio e il 12 settembre, i concessionari sono chiamati a garantire la permanenza dei clienti e l’utilizzo dei servizi almeno fino alle 22.

Dovranno restare accesi anche gli impianti di illuminazione dal tramonto all’alba, come per l’illuminazione pubblica.

Fonte: Altarimini.it