di Valentina Dirindin 14 Giugno 2020
ristorante del cambio

Che bello avere trent’anni, se è la scusa per beneficiare di una cena con menu speciale al Ristorante Del Cambio di Torino. Ci permettiamo di parafrasare il testo della canzone dei Coma Cose (se avete meno di trent’anni li conoscete anche voi), e siamo certi che loro sarebbero d’accordo con noi.

Avere trent’anni non fa di certo schifo, per un milione di motivi, ma anche perché a partire dal 16 giugno si può partecipare alle speciali cene Under 30 firmate da Matteo Baronetto, chef dello storico Ristorante del Cambio, una stella Michelin in una delle location più lussuose della città.

Ogni martedì sera lo chef Baronetto proporrà un menu speciale per i giovani gourmet, che avranno la possibilità di approcciare la cucina stellata attraverso un percorso di degustazione a loro dedicato e una spesa ragionevole. Cinque portate sempre diverse (“in accordo con i frutti e i prodotti stagionali”, dice la cucina), un dessert e un abbinamento vini al prezzo di 85 euro a persona.

Un modo – che apprezziamo sempre – per avvicinare i gourmet del domani a una cucina che spesso, per i più giovani, può magari essere respingente, soprattutto di fronte a prezzi difficili da approcciare. In questo modo, il Ristorante del Cambio avvicina invece la clientela del futuro, con un’operazione di marketing a cui il locale non è del tutto nuovo: periodicamente, infatti, la cucina di Matteo Baronetto propone cene per i più giovani, che vanno esaurite in pochissimo tempo. Ora, l’appuntamento diventa settimanale, e quindi c’è speranza di riuscire a prenotare un tavolo.