di Valentina Dirindin 12 Ottobre 2020

Probabilmente è davvero la prima volta che succede (di sicuro lo è nel Regno Unito): un ristorante stellato Michelin inserirà nel suo menu un piatto con un ingrediente fatto di carne vegetale, la famosa “carne non carne”.

Non immaginavamo, in effetti, di vedere questo tipo di prodotto sulle tavole blasonate: anche chi professa una filosofia veg, tra i super chef, sa che il mondo è pieno di prodotti vegetali che possono costruire un piatto, senza l’aiuto di una “finta” carne. Eppure, prima o poi doveva succedere, ed è successo da Harwood Arms, un ristorante stellato Michelin a Londra.

Nel suo menu è infatti comparsa una versione veg di uno dei suoi piatti iconici, un uovo alla scozzese (un buonissimo piatto inglese, consistente in un uovo sodo avvolto nella carne, impanato e fritto).

In questo caso, però, l’uovo sodo è stato avvolto nella pancetta vegana, che della care ha la consistenza e il sapore, ma che è totalmente meat free, come ormai abbiamo imparato.

Il ristorante – fa sapere la proprietà – spera che l’aggiunta del piatto inizi ad abbattere lo stigma sull’uso di alternative di carne a base vegetale nella cucina raffinata. La scelta di usare la carne non carne, se si vuole, è ancora più bizzarra visto che il piatto, in fin dei conti, non è neanche vegano, essendo l’uovo il componente principale.

[Fonte: The Beet]