Ristoranti: 2 milioni di prenotazioni in Francia dall’annuncio del green pass obbligatorio

Effetto significativo sulle vaccinazioni l'annuncio di Macron con il quale ha avvisato la nazione che, a partire da agosto, sarà obbligatorio il pass sanitario per entrare in ristoranti, bar, aerei, pullman e treni.

macron

2 milioni di prenotazioni fatte dall’altro ieri sera in Francia. Decisamente significativo l’effetto dell’annuncio del presidente francese Emmanuel Macron, con il quale ha avvisato la nazione che, a partire da agosto, per entrare in ristoranti e bar (già dal 21 luglio anche per teatri e cinema) o salire sui mezzi pubblici sarà richiesto il pass sanitario (quindi una vaccinazione fatta o un test negativo al Coronavirus).

A riportare la notizia la testata francese LCI, secondo la quale sulla piattaforma 1,7 milioni di prenotazioni sono state fatte sulla piattaforma Doctolib, 150 mila su Maiia e 100 mila su Keldoc.

Stando ad un sondaggio Odoxa per Le Figaro, il 61% dei francesi appoggia la scelta di Macron per evitare il rischio di una quarta ondata legata alla variante Delta.

Intanto anche in Italia si vaglia l’ipotesi di un green pass obbligatorio per accedere a bar, ristoranti, cinema, teatri e altri luoghi pubblici.

Fonte: ANSA

Potrebbe interessarti anche