di Marco Locatelli 18 Novembre 2020

In un servizio su Ogni Mattina di Tv8 una cena fuori al ristorante, la sera. Un “lusso” che nell’era del Coronavirus ci si può permettere solo in pochi paesi, tra questi c’è San Marino, dove si sono recati tantissimi clienti dalle vicine Marche ed Emilia Romagna (prima di diventare zona arancione).

A San Marino le restrizioni anti-Covid italiane non sono in vigore, non c’è il coprifuoco e i locali sono aperti anche la sera, fino a mezzanotte.

“Qui i locali possono stare aperti e devono chiudere massimo a mezzanotte – spiega un ristoratore – Però le regole ci sono e vengono fatte rispettare molto seriamente”.

Da quando è cominciata la pandemia, a San Marino sono in totale 1.290 le perone contagiate, 42 decessi, 920 guariti e 328 gli attuali positivi.