di Valentina Dirindin 12 Maggio 2020
degustando

Il mondo degli eventi gastronomici si adatta lentamente alle nuove modalità, e così fa anche Degustando, evento di successo che da sempre coinvolge nomi noti fra gli chef torinesi. Si trattava di un evento che periodicamente riuniva una decina di ristoranti e, facendo pagare agli ospiti un unico biglietto di ingresso, permetteva di assaggiare i piatti di ciascuno di loro.

Una sorta di piccola panoramica della gastronomia della città, che si trasformava ogni volta in una festa, cambiando sempre la location ospitante. Ora, ca va sans dire, questa formula non è più possibile.

Dunque la giovane agenzia creativa torinese a capo dell’evento ha pensato di ribaltare la situazione, portando Degustando a casa dei clienti. Così è nato Degustando(at)Home, che a partire da martedì 13 permetterà di ordinare piatti di chef diversi da un’unica piattaforma. Si potrà dunque ordinare un piatto o un menu intero da un solo ristorante, oppure creare un percorso combinato e personalizzato con l’opzione “Componi la tua cena”. Molti i nomi che parteciperanno all’iniziativa, dagli chef stellati Claudio Vicina e Marcello Trentini ai bravi Stefano Sforza del Ristorante Opera, Carmelo Damiano del Ristorante Giudice o Nicolò Giugni di Razzo.