di Valentina Dirindin 14 Luglio 2020
jre

JRE-Jeunes Restaurateurs Italia presenta “Tavola JRE”, una speciale iniziativa per cui una quarantina di ristoranti associati proporranno uno speciale menu a 50 euro.

I ristoratori aderenti all’iniziativa proporranno un menù degustazione composto da 4 portate e abbinamento vini, il tutto a cifra tonda. Non male davvero, se si pensa che molti degli associati ai Jeunes Restaurateurs sono ristoranti stellati o lo saranno presto (in molti considerano l’associazione una sorta di anticamera al mondo della Michelin).

Così, si potrà mangiare a quello che il presidente di JRE Italia definisce un “prezzo democratico” in molti interessanti indirizzi: Ristorante Daniel e Innocanti Evasioni a Milano, per esempio, Feel a Como, Magorabin a Torino o l’Antica Osteria Magenes a Barate di Gaggiano, in provincia di Milano, giusto per citare qualche indirizzo interessante al Nord. Spostandoci verso il Centro Italia, ci sono ad esempio All’Oro a Roma o La Leggenda dei Frati a Firenze, o ancora Casa Elodia all’Aquila. Infine al Sud si può andare, per esempio, dal bravissimo Pietro d’Agostino al ristorante La Capinera di Taormina o al Quintessenza Ristorante di Trani.

“Con l’iniziativa #TavolaJRE, e grazie al prezioso supporto dei nostri Partner, la volontà è quella di segnare una ripartenza che non sia solo nostra, ma anche di chi avrà il desiderio di tornare ad apprezzare e scoprire quanto ancora può essere piacevole e coinvolgente un pasto fuori dalle mura domestiche, coccolati in completa sicurezza e secondo i nuovi protocolli”, spiega Filippo Saporito, Presidente JRE Italia.

L’iniziativa, che ha un sito dedicato in cui trovare tutte le informazioni e i ristoranti aderenti, parte da lunedì 13 luglio e dura fino al 30 novembre 2020.