di Valentina Dirindin 31 Maggio 2020
Hamburger finto

Beyond Meat annuncia un accordo di vendita nei ristoranti di KFC e Pizza Hut in Cina. L’azienda, tra i principali produttori di “carne non carne”, aveva già annunciato tempo fa la volontà di espandersi in Cina, approfittando anche della richiesta di un’alimentazione più sana dopo l’ondata di epidemia da Coronavirus.

Vista la “crescente domanda di carne di origine vegetale in Cina” Beyond Meat aveva annunciato poche settimane fa la distribuzione di prodotto in 3.300 caffè Starbucks sul territorio cinese, spiegando come l’Asia fosse “una regione chiave per una crescita strategica a lungo termine”.

Oggi, la carne non carne più famosa del mondo approda con nuovi accordi (di cui non sono ancora disponibili i dettagli) in altre due catene chiave della ristorazione mondiale.

Il lancio dei nuovi prodotti da Pizza Hut e KFC pare sia previsto già da giugno. “Siamo orgogliosi di espandere la nostra partnership con KFC in Cina, uno dei loro più grandi mercati in tutto il mondo”, ha detto a Fox Business un portavoce dell’azienda commentando la notizia. La sperimentazione, pare, partirà con un test su crocchette di pollo a base vegetale, fornendo un’alternativa meat free a uno dei prodotti più popolari della catena nel Paese.

[Fonte: Fox Business]