Ristoranti: ecco i Paesi dove il green pass è già obbligatorio

Dall'Austria alla Danimarca passando per la Grecia, sono diversi le nazioni europee dove è già obbligatorio esibire il green pass per poter entrare in bar, ristoranti, cinema, teatri

ristoranti

La Francia non è l’unico Paese dove è obbligatorio esibire il green pass per poter entrare in bar, ristoranti, cinema, teatri o salire sui mezzi pubblici: altre nazioni europee sfruttano il pass sanitario per controllare gli accessi ai luoghi pubblici, al chiuso, o ad eventi o sui mezzi di trasporto.

In Danimarca, ad esempio, è già richiesto il pass per poter entrare all’interno di ristoranti, bar, musei e anche dal parrucchiere. Una misura già in vigore dallo scorso aprile nel Paese declinata attraverso l’app “Cornapas” che certifica se una persona ha eseguito un tampone con esito negativo nelle ultime 72 ore oppure ha superato la malattia o è stata vaccinata.

Situazione simile anche in Austria, dove per poter entrare in ristoranti, hotel, e locali notturni è necessario esibire un test negativo, prova di guarigione dal Covid-19 o vaccinazione eseguita.

In Lettonia serve un pass sanitario per concerti, cinema, teatro e ristoranti al chiuso. Nessun limite, invece, per gli spazi esterni dei locali. A Cipro diversi spazi interni dei locali, cinema, teatri, centri commerciali, chiese sono esclusivi delle persone in possesso del SafePass che si ottiene, appunto, con test negativo nelle ultime 72 ore, almeno una dose di vaccino o guarigione dal Covid negli ultimi sei mesi.

Situazione “ibrida” a Lussemburgo, dove è a discrezione dei titolari di bar, ristoranti ed esercizi commerciali, palestre decidere se abbracciare o meno il sistema “CovidCheck” che permette loro di accettare solo persone con pass (quindi vaccinate, guarite o negative al tampone), ottenendo in cambio la cancellazione di tutte le restrizioni.

In Germania, in alcuni Land, i ristoratori possono chiedere il pass ai clienti, in Portogallo, in  60 Comuni con alti livelli di infezione, il Governo ha imposto il pass per poter mangiare al chiuso nei ristoranti, in Irlanda il governo sta per riaprire pub, caffè, ristoranti e altri locali entro fine mese, ma saranno accessibili solo a vaccinati, guariti dal Covid e vaccinati.

In Grecia, da venerdì e fino alla fine di agosto, potranno entrare in bar, ristoranti, cinema e teatri  solo le persone vaccinate.

Fonte: Il Messaggero

Potrebbe interessarti anche