di Valentina Dirindin 20 Maggio 2020

I buffet per ristoranti e locali sono vietatissimi (con buona pace degli apericena), ma evidentemente non per le conferenze stampa istituzionali nel Comune di Genova. Tra le diverse regole legate alla riapertura dei ristoranti, ce n’è una che è ben chiara a tutti: bye bye buffet, perché il rischio di contagio, quando tutti mangiano nello stesso piatto, è altissimo.

A dimostrarlo, se non bastasse il buon senso, c’è anche un video-esperimento effettuato in Giappone che ha fatto il giro del mondo. Eppure, a Genova, in occasione della presentazione dei lavoratori di restauro dell’Albergo dei Poveri, è proprio stato organizzato un rinfresco vecchio stile. Una conferenza stampa organizzata dall’Azienda di Servizi Pubblici Emanuele Brignole, alla quale hanno partecipato – oltre ai giornalisti invitati – anche il sindaco di Genova Marco Bucci, il presidente della Regione Giovanni Toti, gli assessori comunali al Bilancio Pietro Piciocchi e all’Urbanistica Simonetta Cenci, e l’assessore regionale alla Comunicazione e alle Politiche Giovanili Ilaria Cavo.

Una situazione che – ovviamente – non ha mancato di suscitare polemiche, anche da parte del gruppo del Partito democratico, che dopo l’evento in Consiglio Comunale ha chiesto sarcasticamente se le regole in vigore per bar e ristoranti valgano per tutti.

[Fonte: La Repubblica]