di Valentina Dirindin 14 Maggio 2020
Plex’Eat casco plexiglass

Arriva da un creativo designer francese una possibile soluzione per mantenere il distanziamento tra i commensali ai tavoli del ristorante. Il creatore di oggetti d’interni  Christophe Gernigon  ha infatti ideato un elegante progetto, chiamato Plex’Eat. “Ero preoccupato per i ristoratori. Ho quindi pensato a un dispositivo che ci permettesse di trovare la convivialità attorno a un tavolo ma senza correre rischi “, ha spiegato.

La sua creazione è una sorta di campana di plexiglas calata dal soffitto, simile a un lampadario di design, che circondi la testa di ogni persona seduta al tavolo. Una sorta di casco da parrucchiere, tanto per intenderci, ma in versione design. L’idea – spiega il creativo – è nata pensando a una poltrona scoperta in un concept store in Asia, sovrastata da una campana, che permetteva a chi vi era seduto di ascoltare la musica in silenzio. Sempre meglio dei divisori in plexiglass che dividevano il tavolo in quattro, verrebbe comunque da dire.

Per ora Plex’Eat è solo in una fase embrionale e non è ancora in commercio, anche se pare che un’azienda abbia già contattato o il progettista per studiare insieme una possibile comparsa sul mercato. Per Christophe Gernigon, quindi, è troppo presto per avere una stima del prezzo di ogni protezione.

[Fonte: cnews | Immagine: © Christophe Gernigon Studio]