di Manuela 23 Novembre 2020
persone parco

Continuano i controlli anti diffusione Coronavirus. A Rivoli, in provincia di Torino, le forze dell’ordine hanno sorpreso un gruppo di amici che mangiavano pizza e birra al parco, come se niente fosse. Ovviamente sono stati multati.

Durante l’ultimo weekend diverse persone sono state beccate in diversi punti della città mentre si ritrovano insieme con gli amici in barba alle norme anti Covid-19. In particolar modo, sei persone sono state colte in fragranza di reato mentre tutti insieme si trovavano al parco Salvemini, intenti a mangiare e chiacchierare tranquillamente.

Ovviamente per loro è subito scattata la multa di 400 euro a testa. Attualmente la Polizia locale, dopo aver controllato che negozi, locali e mercati rionali rispettassero le chiusure previste, ecco che sta vigilando ancora di più sui giardini.

Marco Lauria, comandante della Polizia locale, ha spiegato che, soprattutto di sera, i ragazzi di 18-20 anni si ritrovano dopo le 20 al parco Salvemini e ai giardini di via Frejus, raramente al parco San Grato o al parco Turati (e questo non succede solo a Rivoli, ben inteso).

Diverse multe, poi, sono state comminate a persone che si trovavano fuori dal comune o in giro senza un motivo valido. Andrea Tragaioli, sindaco di Rivoli, ha sottolineato che la maggior parte delle persone segue le indicazioni del Dpcm. Proprio per rispetto nei confronti di chi segue le regole, ecco che i controlli verranno intensificati, anche nell’ottica di ridurre il numero dei positivi e limitare i contagi.

1