di Chiara Cajelli 31 Agosto 2019
Rocco Siffredi e il reverse searing

Se non lo conoscevate, andate subito a scoprire il canale Youtube di Rocco Siffredi, Rocco’s World Official: troverete anche una sorta di videoricetta, in cui applica il reverse searing per la bistecca e non si lascia sfuggire frecciate lascive come “le dimensioni non contano“.

Una grigliata, lui in camicia, parlata libera, un video di 8 minuti circa: Rocco Siffredi ci fa vedere come cuocere bene una bistecca tanto che ha intitolato il video “Rocco the Steak Master”. E lo fa pure bene, non ci stupisce che abbia aperto un ristorante e che lo scelgano come testimonial food (ad esempio, le patatine nel sacchetto “sempre dritto”).

Applica pure la tecnica del reverse searing, ovvero una cottura a bassa temperatura ( e cauterizzazione dopo la cottura in forno) che renderà la carne estremamente morbida e succosa, ideata circa 15 anni fa da un Pit Master statunitense (il metodo Finney, dal nome del soggetto). Se volete vedere il video, eccolo qui.

Fonte: youtube