di Valentina Dirindin 21 Luglio 2020
salame felino conad

CONAD Soc. Coop. ha annunciato ai suoi clienti di aver ordinato in via precauzionale il richiamo del suo Salame Felino “Sapori e Dintorni” per un potenziale rischio di salmonella. Nell’”importante avviso ai clienti”, diramato sul sito dell’azienda il 20 luglio si legge appunto del richiamo del salame effettuato in via precauzionale.

“Al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio per la salute”, scrive sul suo sito la catena di supermercati, scusandosi anche per il disagio arrecato, “i clienti che fossero in possesso del prodotto appartenente al medesimo lotto sono invitati a riportarlo al punto di vendita Conad dove è stato acquistato, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso”.

Il lotto di produzione coinvolto nel richiamo è il seguente:
Salame Felino IGP 850 g c.a Sapori & Dintorni
Lotto 1770520
cod. EAN 2197460
prodotto per Conad da Fereoli Gino e Figlio s.r.l.

E il motivo del richiamo, spiega appunto Conad, è “una non conformità (presenza di Salmonella spp.)”.
Dunque, chi lo avesse acquistato e avesse il salame ancora a casa è caldamente invitato a riportarlo per sicurezza nel punto vendita dove è avvenuto l’acquisto, dove verrà rimborsato o fornito di un altro prodotto equivalente (a seconda della sua preferenza) con molte scuse da parte dell’azienda.

[Fonte: Sito ufficiale Conad]