Salame Marchigiano Salumificio Rossi, richiamo per rischio microbiologico

Alcune unità di Salame Marchigiano prodotto dal Salumificio Rossi sono state richiamate per rischio microbiologico.

salame

Sul sito ufficiale del Ministero della Salute è stato pubblicato un nuovo richiamo che interessa il Salame Marchigiano prodotta dal Salumificio Rossi a causa di un rischio microbiologico. Nonostante la data della pubblicazione dell’allerta sul sito sia quella del 7 ottobre 2021, l’avviso di richiamo effettivo fa riferimento a controlli effettuati entro il giorno precedente, il 6 ottobre 2021.

salame

Il lotto di produzione interessato è quello del 06/09/2021, con marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore ITCE U315Q. Più in particolare, le unità di vendita interessate sono i pezzi da 500 grammi intesi per la vendita sfusa prodotti dallo stabilimento di Salumificio Rossi in Via dei Pini 35/A, a Moresco, provincia di Fermo.

Il motivo del richiamo riguarda la presenza di listeria monocytogenes, batterio responsabile della listeriosi. L’esortazione del Ministero della Salute, ovviamente, è quella di non consumare il prodotto e riconsegnarlo quanto prima al punto vendita.

Potrebbe interessarti anche