di Manuela 24 Luglio 2019
Salento, Torre dell'Orso

In Salento una cena al villaggio vacanze si è conclusa con un’intossicazione. Sono dieci le persone rimaste coinvolte, fra cui anche una bambina di dieci anni. Tutto è accaduto nel villaggio vacanze The Village di Torre dell’Orso, marina di Melendugno in provincia di Lecce. Dopo una classica cena estiva presso il villaggio vacanze, dieci persone hanno cominciato a lamentare sintomi come nausea, vomito e diarrea. Non appena si sono manifestati i sintomi, è stato subito chiamato il 118 e sono arrivati i soccorsi.

Dopo aver cenato al villaggio vacanze, dieci persone hanno cominciato a sentirsi male. I sintomi erano quelli classici di un’intossicazione alimentare, quindi di tipo gastroenterici: nausea, vomito e diarrea. Quando una dopo l’altra le persone hanno iniziato a stare male (inclusa una bimba di dieci anni), è stato allertato il 118. I medici hanno riscontrato in tutte e dieci le persone i medesimi sintomi.

Soccorse sul posto, per tre persone si è reso necessario anche il ricovero in ospedale, per sicurezza. Ovviamente è stata allertata anche l’ASL locale, la quale ha inviato sul posto il personale preposto in modo da fare tutti gli accertamenti del caso e capire quale sia stata la causa scatenante: cibo? Bevande? Stoviglie contaminate? Le dinamiche e le cause sono ancora tutte da chiarire?