di Manuela 19 Ottobre 2020
polizia

A Salerno a seguito dei controlli anti diffusione Coronavirus sono stati multati diversi locali per violazione delle norme anti Covid-19, fra cui anche assembramenti. Inoltre due esercizi commerciali /negozi sono stati chiusi.

Anche nella zona di Salerno sono stati intensificati i controlli per il rispetto delle norme anti Covid-19, soprattutto per quanto riguarda movida, locali e esercizi commerciali. Il questore Maurizio Ficarra, insieme al colonnello Gianluca Trombetti dei Carabinieri e al generale Danilo Petrocelli della Guardia di Finanza, ha pubblicato una nuova ordinanza dove vengono rinforzati e organizzati i controlli delle forze dell’Ordine volti a vigilare sull’osservanze delle norme Nazionali e Regionali.

Durante questi controlli, 2 persone sono state denunciate per aver violato la quarantena domiciliare, mentre ben 50 sono state multate per non aver indossato la mascherina correttamente. Per quanto riguarda negozi e locali, invece, 9 esercizi commerciali sono stati multati a causa delle seguenti violazioni:

  • mancata chiusura nell’orario previsto dalla normativa
  • assenza delle necessarie informazioni
  • assenza dei presidi igienici all’ingresso
  • assembramenti

Due di questi esercizi commerciali, poi, sono anche stati chiusi per 5 giorni, così come previsto dalla legge. Altri 3 esercizi commerciali, poi, sono stati multati per aver o somministrato alimenti e bevande senza avere la necessaria licenza o per aver servito bevande ai minorenni.

1