Siccità in California: a rischio la produzione alimentare USA

La siccità in California è talmente grave che alcuni alberghi fanno pagare le docce mentre i ristoranti hanno vietato l'accesso ai bagni.

siccità

Una grave siccità in California sta mettendo in serio pericolo la produzione alimentare di alcuni tipi di frutta  e verdura in tutti gli Stati Uniti d’America.

Il danno interessa tutta la nazione poiché  in California vengono prodotti molti ortaggi che arrivano sugli scaffali dei supermercati di tutta l’America.

La zona maggiormente colpita riguarda i campi intorno alla città di Fresno, fra Los Angeles e San Francisco. I cittadini sono persino costretti a razionare l’acqua.

Una delle colture maggiormente colpite sono le mandorle, il cui giro di affari in California vale ben 6 miliardi di dollari. Nello Stato americano si produce circa l’80% delle mandorle a livello mondiale, ma con questa siccità diversi agricoltori della valle di san Joaquin non riescono a fornire sufficiente acqua ai loro mandorleti.

Le stesse autorità californiane hanno dovuto “tagliare” l’acqua agli agricoltori per preservarne il più possibile agli abitanti delle città o per la fauna selvatica.

La situazione – come scrive LifeGate – è talmente critica che alcuni alberghi della California fanno pagare le docce mentre i ristoranti hanno vietato l’accesso ai bagni e stanno limitando l’acqua fornita ai clienti.

 

Potrebbe interessarti anche