di Valentina Dirindin 5 Giugno 2021
11-mulino bianco

Forse non lo sapevate, ma Il Mulino Bianco – sì, proprio quel Mulino Bianco – esiste davvero, si trova vicino a Siena, e adesso è stato messo all’asta.

Una bella occasione per replicare qualche video di quelle belle pubblicità anni Ottanta che ci hanno tanto illuso che il risveglio in famiglia potesse essere tutto baci e Abbracci.

La struttura che ha ispirato il logo del celebre marchio dolciario, e che faceva da sfondo a quegli spot (firmati da Armando Testa, con  la regia di Giuseppe Tornatore e la musica di Ennio Morricone, mica pizza e fichi), ha ospitato fino a ora un agriturismo con ristorante. Adesso sarà venduto dall’Istituto Vendite Giudiziarie di Siena, con un prezzo di base fissato a 831.204 euro e 89 centesimi.

Dopo essere apparso nelle pubblicità, il Mulino vicino all’abbazia di San Galgano (luogo magico grazie alla sua spada nella roccia) divenne una meta turistica: i curiosi di tutta Italia volevano vedere il luogo che popolava le loro colazioni, vere o immaginarie.

Così, come racconta La Nazione, il Comune di Chiusdino mise una segnaletica apposita, e Barilla, per sancire il legame con quel luogo,  sponsorizzò la locale squadra di calcio in Seconda e Terza Categoria, la “Cinghiala”. Poi, i proprietari ne fecero un resort con piscina e una parte espositiva che conservava gli antichi strumenti con cui si produceva energia grazie al funzionamento del mulino. E ora, vedremo che ne sarà: non sarebbe meraviglioso un ritorno nostalgico a quell’epoca di video seppiati e famiglie felicissime? Chissà se Barilla coglierà l’occasione.

[Fonte: La Nazione]