di Valentina Dirindin 31 Agosto 2019
sito web

Quanto è importante per un ristorante avere un bel sito web, aggiornato e completo? Moltissimo, a giudicare dai dati che arrivano dagli Stati Uniti. Un nuovo sondaggio condotto dalla società di analisi americana MGH, infatti, ha rilevato che il 77% dei clienti visita il sito web di un ristorante prima di cenare o ordinare del cibo a domicilio, e ciò che trova sul sito è determinante per finalizzare la sua scelta.

Lo dimostra l’ulteriore dato estrapolato da quest’analisi, che dice che di questo 77% un ulteriore 70% viene addirittura scoraggiato dall’andare in un ristorante a causa di un sito web poco curato o poco accattivante. A essere oggetto dell’intervista a fini statistici, un migliaio di adulti americani, che hanno spiegato quanto sia per loro fondamentale il sito web di un ristorante, considerato una vera vetrina per proporsi ai clienti.

In molti casi, trovandosi di fronte a siti poco interessanti o esplicativi, i potenziali clienti affermano di essersi rivolti altrove: insomma, nell’indecisione fra più ristoranti, si sceglie quello con il migliore sito web. A fare la differenza, secondo gli intervistati, le voci di menu, la leggibilità e le fotografie dei piatti: tutti segnali di affidabilità e garanzia di cura dei dettagli e professionalità, quantomeno nell’opinione dei clienti.
Una voce di spesa relativamente nuova per i ristoratori che forse, alla luce dei dati, sarebbe il caso di mettere a budget.

[Fonte: Restaurant Dive]