“Spazio Famiglia”, 500 locali family friendly prossimi all’apertura

Spazio Famiglia, il nuovo progetto nato dall'accordo tra Fipe e Forum delle famiglie, è un'iniziativa che porterà all'apertura di 500 locali family friendly.

Bambina che mangia

Si chiama “Spazio Famiglia” il nuovo progetto nato dall’intesa tra Fipe-Confcommercio, Gruppo donne della Federazione e Forum nazionale delle Associazioni familiari: un programma che ha l’ambizione di coinvolgere ben 500 locali family friendly tra Roma e Palermo. L’obiettivo è quello di creare un marchio di qualità riconoscibile che possa contraddistinguere le strutture nelle categorie di ristorazione, ospitalità e cultura in attrezzate in modo da rispondere alle particolari esigenze dei nuclei familiari. I locali andranno a inserirsi in una vera e propria rete, consultabile dalle famiglie tramite una piattaforma social e un’app di localizzazione.

“Spazio Famiglia” mira a coinvolgere anche i locali che hanno intenzione di ampliare la loro offerta, fornendo loro gli strumenti necessari a conseguire la certificazione di struttura family friendly. Come infatti spiega Valentina Picca Bianchi, presidente delle Donne imprenditrici di Fipe-Confcommercio, il compito dell’iniziativa è quello di fornire consulenza e formazione al fine di qualificare i bar e ristornanti con un marchio riconoscibile e specifico.

Con questo progetto”, spiega Picca Bianchi, “vogliamo dare un segnale a coloro che amano condividere momenti di convivialità con tutta la famiglia e che hanno bisogno di luoghi con servizi particolari e con un’offerta disegnata su misura per loro”. Come accennato le 500 realtà coinvolte si trovano interamente a Roma e Palermo (350 nella capitale, 150 nel capoluogo siciliano), ma la presidente è certa che l’iniziativa si spanderà rapidamente anche nel resto del Paese.

Potrebbe interessarti anche