di Manuela 23 Luglio 2019
Starbucks e Nestlé: Coffee Creamer

Starbucks e Nestlé hanno deciso di lanciare dei nuovi prodotti per i consumatori a casa. I due colossi hanno stretto una partnership l’anno scorso e il frutto di tale collaborazione è il lancio sul mercato degli Starbucks Creamer:è la prima volta che Starbucks sperimenta qualcosa nella categoria delle creme refrigerate. I prodotti sono stati realizzati combinando i sapori più amati di Starbucks con l’esperienza e la leadership di Nestlé nel settore delle bevande cremose. Si tratta di un nuovo modo per godersi il caffè di Starbucks da casa.

Proprio a inizio anno, per via della loro alleanza, Nestlé aveva proposto una gamma di 24 prodotti Starbucks su diverse piattaforme. Ma di cosa sanno questi Coffee Creamer di Starbucks? Per ora sono disponibili tre gusti:

  • caramello: ispirato al Caramello Macchiato servito negli store Starbucks
  • cioccolato bianco: questo si ispira alla Moka al cioccolato bianco di Starbucks
  • cannella dolce: infine questa variante deriva dalla Cannella Dolce Latte di Starbucks

Questi Coffee Creamer di Starbucks si troveranno in vendita negli Stati Uniti a partire da agosto, sia presso store di prodotti alimentari, sia in rivenditori online selezionati. Sia David Rennie di Nestlé che Duncan Moir di Starbucks, si sono dichiarati soddisfatti di questa collaborazione: il primo perché, in questo modo, Nestlé può lanciare nuovi prodotti Starbucks a una velocità notevole, permettendo così a Starbucks di espandersi nel settore delle bevande cremose. Il secondo perché con le Starbucks Creamer i clienti potranno godere dei caffè Starbucks anche stando a casa.

[Crediti | CNN]

[Crediti Foto | Sito Nestlé]