di Marco Locatelli 7 Maggio 2020
Carrello spesa

Nuove regole a Roma per quanto riguarda gli orari di apertura e chiusura dei supermercati (e non solo). Dal 18 maggio al 21 giugno, infatti, nella capitale tutte le attività commerciali e i supermercati non potranno tenere aperto oltre le ore 15.00 la domenica.

Nonostante proprio da Regione Lazio è arrivata, in questi giorni, la proposta ad alimentari e supermercati di lasciare aperto fino alle 21.30 il Comune capitolino ha deciso di ridurre le aperture domenicali a solo mezza giornata: dalle 8.30 alle 15.00.

L’ordinanza, firmata dal sindaco Virginia Raggi, è già stata redatta, firmata ed entrerà in vigore il 18 maggio. Ci sarà uno scaglionamento delle aperture a seconda del tipo di merce venduta: supermercati, market alimentari, forni e pasticcerie – da lunedì al sabato – potranno aprire alle 8.00 e chiudere alle ore 15.00 o tra le 19. e le 21.30.

Per quanto riguarda, invece, le altre attività: apertura 9.30-10 e chiusura 18-19 per artigiani, falegnami, auto noleggio, elettricisti, idraulici e corniciai. Tra le 11 e le 11.30 apertura e 19-21.30 chiusura per negozi di vicinato, abbigliamento, calzature, librerie, parrucchieri e barbieri, telefonia, internet point.