di Marco Locatelli 6 Maggio 2020

Consegna a domicilio gratuita per tutti da Crai. L’iniziativa della catena di supermercati ha deciso di proseguire con l’iniziativa attivata a marzo e già prorogata ad aprile anche per il mese di maggio.

Il Gruppo Crai continuerà dunque a consegnare a casa dei clienti senza alcun sovrapprezzo, a partire dai 30 euro di spesa (il minimo per gli acquisti online) e non quindi 70 euro, come accadeva prima dell’emergenza coronavirus. Per poter effettuare la spesa online da Crai è sufficiente collegarsi al sito craispesaonline.it

Gli ordini, oltre che online dal sito di cui sopra, è possibile effettuarli anche telefonicamente per i territori coperti dal servizio al numero verde 800-550088. Il servizio è attualmente attivo in oltre 170 negozio sparsi in 14 regioni.

Inoltre, secondo i dati dell’Osservatorio Consumo di Payback – rilasciati a fine aprile – è stata registrata una crescita del +227% per la spesa online durante il primo mese di lockdown.

Restando in tema Crai, in questi giorni ha fatto molto discutere la scelta da parte del colosso della Gdo di ritirare le mascherine in vendita sugli scaffali in quanto non può venderle a 50 centesimi come previsto dal Governo