di Valentina Dirindin 6 Maggio 2020

Esselunga lancia un nuovo servizio per i clienti del supermercato: si chiama “Amici vicini” e mette in contatto chi ha voglia di fare la spesa e chi non può farla. La  nuova piattaforma digitale dell’insegna della GDO punta a costruire un network collettivo di solidarietà, mettendo in contatto volontari che abbiano tempo e voglia di andare a fare la spesa con i loro vicini che in questo momento, per le motivazioni più disparate, hanno bisogno di aiuto.

Magari perché non possono uscire di casa per motivazioni fisiche, magari perché non vogliono correre rischi perché anziani o debilitati: queste persone, oltre al servizio di spesa online, possono rivolgersi al portale “Amici Vicini” e farsi recapitare la spesa da qualche volontario in prossimità. Amici Vicini, che sarà promossa su tutti i canali online di Esselunga, consente ai volontari registrati di visualizzare la lista della spesa di chi vive nello stesso quartiere e decidere di quale farsi carico.

In seguito, l’accordo per organizzare la consegna e il pagamento avviene privatamente e, dopo la consegna della spesa, i vicini possono rilasciare un feedback reciproco a supporto degli altri utenti.