Supermercati: il 27 novembre torna la Colletta Alimentare

Nei supermercati il 27 novembre torna la Colletta Alimentare. Ecco come donare grazie al Banco Alimentare.

Supermercato carrello

In vista della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, il 27 novembre torna nei supermercati l’iniziativa di solidarietà promossa dalla Fondazione Banco Alimentare.

Grazie alla Colletta Alimentare, si potranno comprare alimenti non deperibili da regalare ai bisognosi che sono stati accolti dalle strutture convenzionate col Banco Alimentare.

145mila volontari, tutti ovviamente muniti di Green Pass, saranno presenti in 11mila supermercati per invitare i consumatori a comprare prodotti a lunga conservazione come:

  • tonno
  • carne in scatola
  • olio
  • legumi
  • pelati
  • omogeneizzati alla frutta

scatolette di pesce

I prodotti così acquistati e poi donati verranno distribuiti in 7.600 strutture caritative gestite dal Banco Alimentare, fra cui mense per i poveri, banchi di solidarietà, comunità per i minori e centri di accoglienza.

Giovanni Bruno, presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus, ha spiegato che da 25 anni il Banco Alimentare propone il gesto caritatevole più semplice di tutti: donare del cibo a chi è in difficoltà.

Rispetto all’inizio della pandemia, la situazione sanitaria è migliorata, ma non bisogna dimenticare che ci sono ancora tante persone in difficoltà. Per questo motivo chiede che tutti partecipino alla Colletta Alimentare come forma di atto concreto nella lotta all’indifferenza e all’individualismo.

Nel caso non ci si potesse recare fisicamente in uno dei supermercati aderenti all’iniziativa, sarà possibile donare la spesa anche online:

  • dal 29 novembre al 10 dicembre su Amazon.it/bancoalimentare
  • dal 22 novembre al 5 dicembre su Esselunga.it
  • dal 26 novembre al 5 dicembre su Easycoop.com

Inoltre da domenica 28 novembre e fino a domenica 5 dicembre, la Colletta Alimentare proseguirà anche tramite le Charity Card di Epipoli: saranno disponibili nei supermercati aderenti all’iniziativa (valore di 2, 5 e 10 euro) o online sul sito www.mygiftcard.it. Tali donazioni verranno poi convertite in alimenti.