Sushi di cicale: la trovata di una ricercatrice americana

Una ricercatrice americana prepara un sushi di cicale, con tanto di consigli, per dimostrare quanto siano buoni e versatili gli insetti in cucina.

Sushi roll di cicale (foto: Michael Karas/NorthJersey.com/USA Today Network/Sipa USA)

Dopo il sushi di pesce crudo, abbiamo conosciuto quello vegetariano, quello con la carne, ma forse non eravamo ancora pronti per il sushi di cicale, appena creato da una ricercatrice americana.

Un gustoso roll ripieno di insetti: è questa la ricetta sperimentata da Cortni Borgerson, esperta di scienze alimentari e assistant professor di Antropologia alla Montclair State University del New Jersey per dare un’applicazione più concreta alla sua grande passione scientifica per il presente e il futuro degli insetti nell’alimentazione globale.

In fondo, vale la pena di ricordarlo, l’avversione per gli insetti in cucina è tutto sommato una cosa che riguarda l’Occidente, mentre gli insetti sono già molto diffusi in alcune culture culinarie. Ed è proprio quello che sostiene Cortni Borgerson , che racconta di aver assaggiato le cicale durante un viaggio in Madagascar, trovandole decisamente deliziose.

Per dimostrarlo, la ricercatrice ha sperimentato una serie di ricette di ogni genere, compreso appunto il sushi. La ricetta è stata spiegata in tutti i suoi passaggi, suggerendo anche al pubblico di congelare le cicale prima di friggerle, saltarle in padella o bollirle, per poi dargli un’ultima ripassata in forno, giusto per renderle più scrocchiarelle. In fondo, spiega la studiosa, sono più o meno dei molluschi, no?

[Fonte: Wired | Immagine: Michael Karas/NorthJersey.com/USA Today Network/Sipa USA]

Potrebbe interessarti anche