Tiramisù World Cup 2022: i Campioni sono Marina Summa e Giuseppe Salvador

Si è appena conclusa la tre giorni della Tiramisù World Cup 2022: vediamo insieme chi sono i due Campioni.

tiramisu

La Tiramisù World Cup 2022 è stata vinta dalla giovanissima Marina Summa di Cerano (NO) e da Giuseppe Salvador di Martellago (VE), vincitori rispettivamente nella categoria “creativa” e nella versione originale. La cosiddetta “sfida più golosa dell’anno” si è tenuta in quel di Treviso dal 7 al 9 di ottobre: i Campioni dono stati incoronati dalla presidente di Giuria Laura Forti, che ha anche assegnato il Premio Speciale de La Cucina Italiana a Silvia Vian, seconda classificata nel contesto delle ricette creative.

tiramisu errori

Giuseppe Salvador ha declinato uova, zucchero, mascarpone, savoiardi, caffè e cacao sbaragliando la concorrenza e aggiudicandosi il titolo di Campione della ricetta originale: classe 1972, Salvador ha voluto dedicare la vittoria all’amico Marco Zago, scomparso prematuramente: “Tutto quello che verrà da questa vincita andrà all’associazione “La speranza di Marco” che abbiamo fondato per lui” ha commentato durante la premiazione. “Servirà per acquistare defibrillatori e strumenti salva-vita”. Marina Summa, invece, era la più giovane concorrente in gara con appena 18 anni, e ha conquistato la giuria con la sua ricetta fatta di cialde di cannolo siciliano, scorza d’arancia candita e pistacchi. “Son una appassionata” ha spiegato al momento dell’incoronazione. “Cannolo siciliano e tiramisù sono i miei dolci preferiti”.

I vincitori della TWC 2022 vedranno ora le loro ricette pubblicate sul numero di novembre de La Cucina Italiana, oltre ovviamente a ricevere copertura digital e social. Quest’anno, per di più, è stato anche possibile entrare nell'”Olimpo di Tiramisù” presso la cosiddetta Loggia dei Cavalieri, dove di fatto erano presenti i Campioni (e le rispettive ricette) delle precedenti edizioni: si contano più di diecimila porzioni vendute. “«Il tiramisù è una delle ricette che meglio rappresenta la nostra Italia nel mondo e la Tiramisù World Cup ne riassume i valori e le potenzialità” ha aggiunto infine Maddalena Fossati, direttore de La Cucina Italiana. “Andiamo così ad aggiungere un altro tassello al progetto di candidatura della cucina italiana di casa come patrimonio dell’umanità Unesco, promosso dalla nostra testata dal 2020”.