Tokyo, debutta il primo musical da inizio pandemia: è un omaggio alle cameriere

La prima produzione musicale a debuttare nei teatri del dopo pandemia è Waitress, un musical sulle cameriere in programma a Tokyo e in tutto il Giappone fino a fine maggio.

waitress tokyo

Ha debuttato il 9 marzo a Tokyo il primo musical del dopo pandemia: Waitress, una produzione basata  sul film del 2007 Waitress – Ricette d’amore, diretto da Adrienne Shelly, parla appunto di una cameriera.

Il suo nome è  Jenna Hunterson, e la storia racconta del suo  matrimonio infelice con il violento marito Earl e della sua volontà di riscatto, attraverso una nuova relazione e una nuova passione professionale, quella per le torte.

Il musical, che ha debuttato al Nissay Theatre in Giappone, è stata la prima produzione ad aprire dopo la chiusura dei teatri in tutto il mondo a causa della pandemia. “Siamo così grati allo sforzo internazionale di questo incredibile team, fatto di persone sparse in tutto il mondo, che naviga in più fusi orari e piattaforme tecnologiche, che di fronte alle sfide senza precedenti di una pandemia globale in corso è riuscito a trovare ancora la strada”, ha detto il produttore di Broadway Barry Weissler. Protagonista dello spettacolo, nei panni di Jenna, è l’attrice Mitsuki Takahata.

Il musical verrà programmato in tutto il Giappone fino alla fine di maggio. Dopodichè, non appena le circostanze lo consentiranno, il tour dello show si sposterà nel Regno Unito.

Ma intanto, rimane una bella notizia per il mondo dello spettacolo, che con le prime riaperture dei teatri e l’inizio di nuove produzioni può cominciare a sperare di vedere la luce in fondo al tunnel di un anno disastroso.

[Fonte: What’s on Stage]

Potrebbe interessarti anche