di Valentina Dirindin 21 Luglio 2020
maria teresa lavazza

Lutto a Torino in casa Lavazza: è mancata nella notte Maria Teresa Lavazza, vedova dell’ex amministratore delegato dell’azienda, il “signor Emilio”, come lo chiamavano tutti i suoi dipendenti. Parallelamente, la “signora Maria Teresa” è stata sempre una presenza fondamentale nel mondo Lavazza, discreta ma attiva, soprattutto sul fronte sociale, con la guida dell’Adisco, l’Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale.

Poliglotta, esperta di arte e appassionata giocatrice di Bridge, Maria Teresa Lavazza si è spenta a 83 anni. Quanto alla sua passione per il bridge, era stata molto più di un semplice passatempo: la “signora Maria Teresa” era infatti stata commissario tecnico della nazionale italiana e aveva anche dato vita nel 1980 al TeamLavazza, con cui portò a casa importanti risultati, tra cui tre Olimpiadi e otto coppe italia. Dieci anni fa era mancato suo marito, Emilio Lavazza, storico volto del gruppo e nipote del fondatore dell’azienda, Luigi Lavazza.

I loro figli, Giuseppe e Francesca, sono oggi alla guida dell’azienda leader nel mondo del caffè. Giuseppe Lavazza ne è vice presidente; mentre Francesca Lavazza, membro del Board, si occupa soprattutto dei tanti progetti artistici del gruppo (come il calendario Lavazza), facendo seguito alla passione ereditata dalla madre.

[Fonte: La Stampa | Immagine: World Bridge Federation]