Torino: chef Alessandro Mecca lascia lo stellato Spazio 7

La notizia arriva inaspettata a Torino: lo chef Alessandro Mecca, che aveva portato una stella Michelin al Ristorante Spazio 7, lascia la guida del locale.

Un piccolo terremoto nel panorama – abbastanza nutrito – degli stellati torinesi: lo chef Alessandro Mecca, che con la sua cucina era riuscito a portare una stella Michelin al ristorante Spazio 7, lascia improvvisamente la guida del locale.

Una scelta inaspettata, in realtà, che lascia perplessi i gastronomi sotto la Mole: nulla, nella condotta dello chef e in quella del suo ristorante all’interno dello spazio espositivo Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, faceva presagire un addio. Il percorso di Alessandro Mecca a Spazio 7 era partito esattamente sette anni fa – ironia della sorte – e aveva portato il giovane chef a crescere molto, aiutato anche dall’ispirazione artistica del luogo dove si trovava e dal supporto convinto del progetto imprenditoriale alle sue spalle. La stella Michelin era arrivata nel 2018, per un ristorante non usuale ma di certo contemporaneo: al primo piano del museo di arte contemporanea, in un grande palazzo post industriale nella periferia della città. Torino aveva gioito per questo risultato: un giovane chef, un bel progetto di riqualificazione urbana e culturale. Poi la pandemia, che di certo – come per tutti- non aveva aiutato.

spazio 7

Oggi, la notizia dell’addio. Lo chef conferma e assicura che è stata una decisione presa in serenità. Staremo ora a vedere quale tipo di percorso prenderanno lui e il ristorante.