di Valentina Dirindin 28 Ottobre 2020

Non solo i ristoranti, ma anche i bar si reinventano con la formula take away dei loro cocktail: succede a Torino, da Affini, nome noto tra i bar della città. Due locali, uno in San Salvario e uno a Porta Palazzo, che causa DPCM si riducono a uno: “Una decisione nata per concentrare bene le forze e garantire una proposta di alta qualità nonostante le difficoltà”, dicono i gestori.

E nel frattempo, un nuovo progetto, “Millenium”, ideato dal barman Michele Marzella, giovane promessa della mixology cittadina, in collaborazione con il suo collega Martin Marchetti, e con il disegnatore torinese Francesco Lo Pomo, che ha realizzato la grafica dei bicchieri.

L’idea è quella di fare “Un viaggio nel tempo” alcolico, con dodici drink nuovi ma ispirati ai cocktail classici e dedicati a dodici grandi figure del Millennio. Si parte da Abrack Obama, ex presidente degli Stati Uniti, con l’“Obama – Mama”, omaggio a uno dei protagonisti indiscussi dell’inizio del secolo, ma anche al drink Bahama Mama reso famoso nella serie TV Scrubs.

I cocktail Millenium saranno lanciati ogni due settimane, e potranno essere bevuti fino alle 18 ( o portati via in formula take away insieme al bicchiere personalizzato) presso il locale torinese. Un modo per dire che in fondo, questo millennio, non è poi tutto da buttare.