di Valentina Dirindin 1 Novembre 2019
dripping-cake-caffè

Una torta speciale, preparata con l’hashish, è stata accidentalmente servita al rinfresco di un funerale in Germania, paese dove c’è l’usanza di accompagnare i familiari del defunto a prendere un caffè con una fetta di torta. Certo, i tortini stupefacenti non fanno parte della tradizione, ma qualcosa in quest’occasione è andato storto.

I tredici partecipanti al rinfresco funebre, in un ristorante di Wiethagen, si sono accorti che qualcosa non era andato per il verso giusto quando, una volta rientrati nelle loro abitazioni, hanno iniziato ad accusare sintomi strani come nausea e vertigini. C’è voluta un’indagine della polizia per capire che la responsabile di quegli effetti collaterali era una “torta all’hashish”, preparata dalla figlia diciottenne del titolare del ristorante. Lo scopo della ragazza non era certo quella di servirla agli invitati, bensì quello di mangiarla in compagnia dei suoi amici in una serata dai risvolti stupefacenti. Quando però è stato il momento di servire il dolce agli ospiti giunti al ristorante dopo il funerale, c’è stato un attimo di confusione, ed è stata portata in sala la torta sbagliata.

Per questo episodio (avvenuto in agosto ma reso pubblico soltanto adesso per rispetto dei partecipanti al lutto), la giovane ragazza si trova ora sotto inchiesta. E senza torta da mangiare con gli amici.

[Fonte: BBC]