di Marco Locatelli 27 Aprile 2021

Mentre il coprifuoco alle ore 22.00 resta un tema caldo nel nostro Paese, soprattutto in relazione alla riapertura all’aperto di bar e ristoranti per pranzo e cena, in Trentino arriva la deroga.

Il presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha infatti firmato un’ordinanza che permetterà da oggi, 27 aprile, lo spostamento dal ristorante a casa oltre le ore 22.

La deroga al coprifuoco delle 22 è consentita “per il tempo strettamente necessario secondo il tragitto più breve tra l’esercizio di ristorazione e il luogo di destinazione (rientra tra la responsabilità individuale dimostrare, anche con autodichiarazione, la legittimità di tale spostamento oltre le ore 22)”. Ancora una volta, quindi, vigeranno rispetto e buon senso.

 

Fonte: ANSA