di Marco Locatelli 27 Maggio 2021
parco

A Trento parte la vendita “sperimentale” di cibo e bevande nei parchi cittadini, otto per la precisione. È un’iniziativa del Comune che ha deciso di creare delle aree dedicate per questo tipo di attività “ambulante” nelle aree verdi.

Per dare maggior input all’iniziativa, il Comune ha individuato le aree per la vendita di cibo e bevande in vicinanza a spazi particolarmente frequentati, come zone ricreative, associative o di promozione dello sport e animazione culturale.

Nello specifico, i venditori potranno commerciare solamente alimenti e bevande analcoliche, gelato artigianale sfuso e derivati come granite o ghiaccioli, provenienti da laboratorio artigianale trentino.

Si comincerà il 14 giugno e fino al 30 settembre 2021, orario 10-23. Le aree verranno assegnate a rotazione bisettimanale.

Fonte: Trento Today