di Elisa Erriu 1 Gennaio 2021
trieste-razzo-capodanno-pizzeria

I botti di Capodanno? Roba da dilettanti: a Trieste c’è chi ha lanciato un razzo per “divertirsi”, peccato però che il razzo abbia sfondato la vetrina di una pizzeria, causando ingenti danni.

Non si sa ancora se sia stato un incidente o se si sia trattato di un atto deliberato, ma una cosa è sicura: usare un razzo a Capodanno non è proprio una buona idea. Dopo il Capodanno “alternativo” nel resort di lusso, qualcuno ha pensato che potesse essere altrettanto “alternativo” lanciare un razzo segnaletico per la notte di San Silvestro. Nel rione di San Giovanni a Trieste ieri alcuni ignoti dopo la mezzanotte ha deciso di lanciare un razzo, che però è andato fuori controllo e ha sfondata la vetrina della pizzeria l’Olandese Volante.

Il razzo ha sfiorato anche un passante, prima di schiantarsi contro la vetrina del locale. Ai pronto soccorso fortunatamente non giungono notizie di feriti a causa di “razzi di fine anno”, anche se c’è chi sfortunatamente ha dovuto lo stesso fare i conti con i petardi.

Oltre alla vetrina andata in frantumi, il razzo ha innescato inoltre un piccolo incendio all’interno dell’esercizio commerciale. Sono così dovuti intervenire sul posto la Scientifica e i Vigili del fuoco, che hanno dovuto domare le fiamme.

[ Fonte: Il Piccolo ]