di Marco Locatelli 29 Ottobre 2019

Pensi a Uber Eats, pensi a consegna pasti a domicilio. Ma la popolare piattaforma potrebbe presto offrire anche altri servizi oltre al cibo “spedito” a casa. Come scrive Forbes, infatti, la società starebbe testando altre nuove possibilità, come lezioni di cucina o altre esperienze legate al mondo della gastronomia.

La novità – chiamata Uber Moments  per ora disponibile come test solo ai clienti Uber Eats di San Francisco – incoraggia a prendere in considerazione l’idea di prendere una lezione di cucina oppure cenare in un ristorante consigliato dalla piattaforma.

Alla stregua di Airbnb Experiences, anche questa nuova funzione di Uber Eats propone esperienze stimolanti e comodamente prenotabili con pochi tap sullo smartphone. Andando più nello specifico, sembra che Moments offrirà una ampia gamma di offerte per i clienti, ad esempio, una lezione da 75 dollari che permette di imparare a preparare gnocchi cinesi, oppure una cena nigeriana di cinque portate a 55 dollari.

I clienti di Uber Eats di San Francisco possono cominciare a sbirciare le nuove possibilità toccando il banner Moments presente nella parte alta nell’interfaccia dell’applicazione. La sperimentazione terminerà il 17 novembre, dopodiché la società analizzerà i feedback degli utenti e delle aziende che hanno partecipato per capire se espandere o meno il nuovo servizio.