UK: chef inglesi chiedono di togliere le stelle Michelin a chi commette abusi sullo staff

In UK i sindacati degli chef inglesi chiedono che vengano tolte le stelle Michelin a quei ristoranti dove si commettono abusi sullo staff.

chef

In UK il The National Chefs Union, sindacato degli chef inglesi, ha lanciato una petizione su Change.org per chiedere che vengano tolte le stelle Michelin a chi commette abusi sullo staff.

Gli ultimi fatti di cronaca parlano di accuse di abusi e bullismo nel ristorante stellato di Tom Kitchin (due chef senior sono stati sospesi perché ex dipendenti li avevano accusati di aver creato un brutto clima al lavoro, parlando anche di piatti rotti, urla e scottature non accidentali), ma questa è stata solamente la punta dell’iceberg. Questa vicenda, infatti, ha portato alla luce i problemi sommersi che si nascondono in ristoranti, pub e hotel inglesi, alcuni molto famosi e stellati.

Secondo la petizione, il comportamento di abusi sistemici messi in atto da “chef famosi” e da altre figure del settore nei confronti degli altri membri delle brigate, è “vile e degradante e non trova posto in un ambiente di lavoro moderno”.

Alcuni di questi locali sono famosi in tutto il mondo e spesso i loro chef sono milionari, ma si nascondono comodamente dietro allo status di stella Michelin sapendo che proteggerà il brand e l’immagine. Tuttavia anche questi chef sono “pienamente e legalmente responsabili degli abusi che avvengono nei loro locali, non importa quante stelle o premi abbiano”.

La petizione continua, poi, sostenendo che sia ora che un brand come Michelin chiami a rispondere delle loro azioni questi chef che “gestiscono le loro cucine come se fossero una banda di teppisti di strada”.

Le persone che lavorano in questo settore sono ben consapevoli di tutti questi problemi, ma sono riluttanti a denunciare. Tuttavia il sindacato ritiene che sponsor e riconoscimenti assegnati a un determinato brand dovrebbero essere revocati se gli abusi vengono dimostrati con le prove. Inoltre aziende come Michelin e AA dovrebbero ritirare il loro nome da situazioni simili.

Nel frattempo Asma Khan, chef indiana del ristorante Darjeeling Express di Londra, ha anche chiesto a Michelin UK se non esista una serie di regole di comportamento che chi riceve le stelle deve rispettare per poterle mantenere.

Potrebbe interessarti anche