di Valentina Dirindin 30 Maggio 2021
pub

In Uk tornano a rischio le riaperture di bar, ristoranti ed esercizi commerciali in generale a causa di un nuovo aumento dei casi di Coronavirus.

Il Regno Unito, che è stato tra i primi paesi a riaprire grazie all’efficacia della campagna vaccinale, che aveva portato a una fortissima diminuzione dei casi fino a poche settimane fa, si trova ora ad affrontare la variante indiana.

In particolare, il nuovo aumento di casi nel Regno Unito sembrerebbe essere causato dalla B.1.617.2, una mutazione  della variante indiana, che si diffonde in maniera particolarmente veloce. 3400 nuovi casi di Covid-19 nel paese, contro i 1313 della settimana precedente: un aumento del 160% nell’ultima settimana che preoccupa il governo e i cittadini, anche se la situazione sembra essere sotto controllo grazie alla campagna vaccinale che prosegue spedita.

A essere colpiti dalla nuova variante, infatti, secondo quanto viene riportato dai media inglesi, sono i non vaccinati e i vaccinati con la prima dose, a riconferma di quanto possa fare la differenza una campagna vaccinale che preveda in fretta la chiusura del ciclo di vaccinazione per la maggior parte della popolazione.

Il premier inglese Boris Johnson, stante l’aumento dei casi, ha appunto già detto ufficialmente  che la diffusione della variante del virus potrebbe rallentare la riapertura totale delle attività commerciali.

[Fonte: Sky Tg 24]