Uk: tempesta di neve, i clienti costretti a dormire nel pub

Dormire dentro un pub? Può essere il sogno di molti, ed è successo ad alcuni clienti del pub più in quota della Gran Bretagna dopo che una forte tempesta di neve ha colpito lo Yorkshire. Venti persone, tra cui una tribute band degli Oasis, non sono state in grado di lasciare il Tan Hill Inn […]

pub neve

Dormire dentro un pub? Può essere il sogno di molti, ed è successo ad alcuni clienti del pub più in quota della Gran Bretagna dopo che una forte tempesta di neve ha colpito lo Yorkshire.

Venti persone, tra cui una tribute band degli Oasis, non sono state in grado di lasciare il Tan Hill Inn nelle Yorkshire Dales dopo che la Storm Arwen si è abbattuta sulla zona. Altrove nella regione, forti venti e neve hanno causato interruzioni di corrente, caduta di alberi e interruzione di strade e collegamenti vari. Migliaia di città sono rimaste senza elettricità e le autorità hanno invitato gran parte della popolazione a rimanere dentro le loro abitazioni.

Il personale del Tan Hill Inn, che si trova a 1.732 piedi (528 m) sul livello del mare, ha affermato di essersi svegliato con circa tre piedi (corrispondenti a 0,9 metri) di neve fuori dal locale. “Stiamo tutti sfruttando al meglio la situazione. Tutti sono invitati a rimanere per tutto il tempo necessario affinché la situazione sia più sicura” ha detto alla BBC Anya Harnett, giovane dipendente del pub. “Abbiamo abbastanza scorte per mantenere le persone al caldo e nutrite”. Di certo, la birra non manca, e in fondo ci sono posti peggiori dove rimanere bloccati per un po’.