di Marco Locatelli 8 Giugno 2021
bustina zucchero

“Un popolo che difende la propria identità non è razzista”. Questa la frase “sovranista” che appare sulle bustine di zucchero prodotte da un’azienda di Muro Lucano, in provincia di Potenza, e avvistate in un bar di Manduria, a Taranto.

Sì, perché la Royal Sugar, azienda specializzata nella produzione e nel confezionamento delle bustine di zucchero per bar, distribuisce in tutta Italia e pure in USA.

“Si tratta di una vecchia serie di stampe ora fuori produzione – dichiara ai microfoni de La Repubblica la titolare Valentina Troiano – con aforismi presi da internet”.

Non solo Taranto: bustine con la stessa frase sono state avvistate anche a Cagliari, Palermo e Roma. La frase incriminata è stata rimossa dalla nuova linea di produzione firmata Royal Sugar in seguito alle numerose segnalazioni.

“Non vedo nulla di razzista nella frase incriminata – spiega la titolare – il problema, semmai, è che quelle stampe risalgono a qualche tempo fa, lo zucchero potrebbe essere scaduto”.

Fonte: La Repubblica