Under: com’è il primo ristorante sottomarino d’Europa, aperto ieri

A Båly, nel paese più a sud della costa norvegese, ha aperto ieri il primo ristorante sottomarino d’Europa. Un’opera senza precedenti in cemento armato, con vetrate in acrilico alte anche 13 metri, immersa 5 metri sotto il livello del mare per regalare ai 100 commensali che è in grado di ospitare una cena ocean view.

Firmato dall’azienda norvegese Snøhetta, e appropriatamente chiamato Under (Sotto), è stato progettato su tre livelli: l’ingresso si trova ovviamente in superficie, a metà un bar, mentre nella parte sottomarina c’è la sala ristorante dove si mangia circondati dai pesci del Mare del Nord.

Le pareti esterne di Under sono state lasciate grezze per consentire a mitili e cozze di aggrapparsi e formare un’eco-struttura capace di attirare altre specie e di ripulire l’acqua circostante.

L’interno, un’oasi di tranquillità rispetto alle condizioni meteo estreme della zona, si apre con un atrio rivestito in quercia, mentre i gli arredi lussuosi sono ispirati alla metafora del viaggio dalla terra al mare. Sul soffitto, una serie di pannelli in tessuto evoca i colori del tramonto in mezzo all’oceano.

Negli orari di chiusura, il ristorante sottomarino, diversamente da quelli già esistenti alle Maldive e a Dubai, diventerà un centro di studio di flora e fauna marina delle coste norvegesi.

Avatar Anna Silveri

21 Marzo 2019

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Alezzandro ha detto:

    Tavoli e sedie non mi sembrano ‘sto gran lusso. Comunque idea interessante