di Manuela 13 Febbraio 2020
bambini

Unilever ha deciso di mettere uno stop alla pubblicità di alimenti e bevande rivolte ai bambini. Entro la fine del 2020 Unilever smetterà di commercializzare e pubblicizzare alimenti e bevande per bambini di età inferiore ai 12 anni nei media tradizionali, mentre il limite salirà a 13 anni per le pubblicità sui social media.

Per fare ciò Unilever sta implementando una serie di controlli relativi al posizionamento e al contenuto degli annunci pubblicitari. Inoltre non useranno più influencer, celebrità o star sui social media che si rivolgono soprattutto ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Verrà anche limitato l’uso dei personaggi dei cartoni animati: nei punti vendita li vedremo ancora, ma verranno usati solamente per prodotti con profili nutrizionali specifici.

A guidare questa rivoluzione sarà l’azienda produttrice di gelati, Wall’s: la società che sta dietro marchi del calibro di Max, Paddle Pop e Twister sarà il primo brand di gelati a livello mondiale a fregiarsi dell’approccio “Responsibly Made for Kids”. Saranno tre i capisaldi di questo progetto:

  1. i gelati per bambini Wall’s verranno mostrati in maniera responsabile. Questo vuol dire spostare il target della pubblicità dai bambini ai genitori o a chi ne fa le veci, cioè le persone che sono responsabili delle decisioni di acquisto per i più piccoli. Per questo motivo Wall’s non realizzerà nessuna pubblicità destinata ai bambini di età inferiore ai 12 anni (13 anni sui social media)
  2. i gelati per bambini Wall’s verranno venduti in maniera responsabile. Visto che i bambini saranno inevitabilmente esposti a questi prodotti, verrà inserito il logo “Responsably Made for Kids” nei punti vendite, sui pacchetti dei prodotti e sulle schede dei prezzi. Questo logo indica ai genitori e agli operatori sanitari quali siano i prodotti progettati per i bambini, in modo da poter fare una scelta informata nel momento dell’acquisto
  3. i gelati per bambini di Wall’s vengono sviluppati in maniera responsabile. Entro la fine del 2020 tutti i gelati della gamma per bambini avranno al massimo 110 calorie e 12 grammi di zucchero a porzione

[Crediti | Unilever]